Temi politici

22 temi politici che sintetizzano i principali argomenti di cui si occupa la politica, descrivendone il contesto e i punti essenziali.

Agricoltura e sicurezza alimentare

L'agricoltura potrebbe sembrare un tema politico di scarsa importanza poiché il contributo diretto al PIL e all'occupazione del relativo settore, il settore primario, appare relativamente esiguo rispetto ai settori secondario e terziario, cioè manifattura e servizi.

Aiuti umanitari e protezione civile

Gli stati moderni, sempre più attenti alla vita umana e alla convivenza dell'uomo nella società, destinano parte delle risorse pubbliche e strutture organizzative al miglioramento del benessere della umanità sofferente, in particolare per alleviare le sofferenze delle popolazioni colpite da disastri naturali (alluvioni, terremoti, carestie, epidemie, etc.) e guerre (bombardamenti, genocidi, sfollamenti, etc.).

Autonomie e Enti Locali

Le autonomie sono comunità dotate della capacità di autodeterminarsi attraverso un'organizzazione e un governo autonomi. L'autonomia di comunità inserite in un'organizzazione più grande e complessa come uno Stato è necessariamente più limitata, per cui sono state definite diverse forme di autonomia come, ad esempio:

Crescita economica

Il tema della crescita economica suscita una certa apprensione nelle democrazie occidentali ed in particolare in Italia. Nonostante i sostenitori della teoria della decrescita abbiano criticato la crescita economica come modello alla base dell'economia di mercato, nella sostanza questo modello rappresenta tuttora il metodo principale per misurare le variazioni del grado di benessere economico di una popolazione.

Cultura e informazione

Il concetto di cultura indica un insieme di conoscenze, credenze e costumi che caratterizzano un gruppo sociale, una popolazione o una civiltà e che sono riflesse nel sapere, nelle opinioni e nei comportamenti della maggior parte degli individui che compongono quel gruppo sociale. Rientrano nel concetto di cultura anche le testimonianze fisiche e materiali accumulate nel corso della storia o espressione della cultura contemporanea nel campo della letteratura, della musica, dell'architettura, dei manufatti tradizionali e più in generale delle opere d'arte.

Difesa e forze armate

La difesa dello Stato non è un tema popolare tra i cittadini delle democrazie europee, a meno che la discussione non verta sulla spesa pubblica e su eventuali tagli al settore della difesa. Questa sorta di rimozione del tema della difesa dalle discussioni politiche sembra motivato da due ragioni in parte contrapposte:

Diritti civili e pari opportunità

Il tema dei diritti civili e delle pari opportunità riguarda le forme di tutela e gli strumenti legali attivati dallo Stato per garantire concretamente i diritti umani e per consentire ai cittadini di difendere l'esercizio dei propri diritti per via giudiziale.

Ecologia e tutela ambientale

L'ambiente è un tema politico di particolare rilevanza nella società occidentale, infatti l'accresciuta sensibilità verso le tematiche ambientali ha ispirato la nascita di associazioni ecologiste e formazioni politiche che hanno messo la tutela dell'ambiente al centro del loro programma (come ad esempio il partito dei Verdi).

Finanza pubblica e fisco

Ogni anno circa la metà della ricchezza prodotta in Italia confluisce tramite il sistema fiscale nelle casse dello Stato che gestisce questo ingente flusso di denaro attraverso consolidate procedure di finanza pubblica. Alle risorse finanziarie raccolte annualmente attraverso la fiscalità generale si aggiungono i prestiti che lo Stato e gli enti pubblici contraggono con soggetti terzi, tra cui gli stessi cittadini, e che accumulandosi nel corso degli anni costituiscono il debito pubblico.

Giustizia

Uno dei principali compiti degli Stati moderni è quello di amministrare la giustizia, ovvero di fornire alla comunità un servizio pubblico in grado di dirimere i conflitti tra cittadini stabilendo chi ha torto e chi ha ragione, e di giudicare e sanzionare per conto della comunità chi non ha rispettato le regole fondamentali che la società si è imposta. Nel primo caso si parla di giudizio civile mentre nel secondo di giudizio penale.

Globalizzazione e mercati finanziari

La globalizzazione più che un tema politico è un paradigma che porta a riconsiderare molti temi della politica. In altre parole, occuparsi di politica oggi senza aver compreso portata e conseguenze della globalizzazione, sarebbe come occuparsi di politica negli anni 50' o 60' senza avere idea di cosa rappresentassero all'epoca il capitalismo, il comunismo e la guerra fredda.

Immigrazione

Il tema dell'immigrazione è molto divisivo, sollecita l'emotività delle masse e genera spesso reazioni irrazionali. Inoltre, l'Italia si trova in una posizione geografica particolarmente svantaggiata che rende difficile la gestione dei flussi migratori, essendo sia una terra di confine del mondo occidentale e dell'Europa, sia una penisola nel Mar Mediterraneo, un mare relativamente piccolo che i migranti attraversano anche con imbarcazioni di fortuna.

Industria e servizi

Il tema dello sviluppo dell'industria e dei servizi, ovvero dei settori secondario e terziario, è strettamente legato al tema della crescita economica. Generalmente lo sviluppo economico determina prima una riduzione del settore primario (l'agricoltura) dovuta all'espansione del settore secondario (l'industria) e poi una progressiva espansione del settore terziario (i servizi). Conseguentemente, il peso relativo dell'industria in una economia matura tende a diminuire progressivamente.

Istruzione e formazione

Il tema dell'istruzione e della formazione abbraccia tutto il sistema formativo, pubblico e privato, che include: l'istruzione prescolastica, la scuola primaria o elementare, l'istruzione secondaria di primo e secondo grado (scuola media e scuole superiori), l'istruzione universitaria e il variegato mondo della formazione professionale iniziale e continua.

Maggioranza parlamentare e Governo

Il tema della formazione della maggioranza parlamentare e del Governo, in una democrazia parlamentare sana, dovrebbe riproporsi ciclicamente ogni cinque anni, ovvero ogni volta che viene rinnovato il Parlamento alla scadenza naturale della legislatura, oppure ogni qualvolta si tengono le elezioni politiche in caso di scioglimento anticipato delle camere.

Mercato del lavoro e protezione sociale

Il mercato del lavoro è costituito dall'insieme dei soggetti che domandano, che offrono e che intermediano il lavoro, dalle modalità di incontro tra domanda e offerta di lavoro e dalle regole con cui il lavoro viene scambiato (tipologia di contratti, retribuzione, tassazione).

Ordine pubblico e sicurezza

Nelle discussioni politiche per ordine pubblico si intende la conservazione della pace sociale e della sicurezza collettiva, una estensione del concetto giuridico di ordine pubblico.

Il mantenimento dell'ordine pubblico e della sicurezza è esercitato essenzialmente dalla funzione di governo e da quella amministrativa, quando con azioni pratiche e sostanziali tutelano quei principi etici e politici ritenuti fondamentali per l'esistenza stessa dell'ordinamento e per la realizzazione dei fini dello Stato.

Pubblica amministrazione e infrastrutture

La Pubblica Amministrazione (PA) è costituita dai soggetti e dalle strutture organizzative cui è affidata la cura dell'interesse pubblico

L'interesse pubblico può essere sfuggente poiché non va inteso come un concetto unitario, ma come la composizione di tanti interessi pubblici quante sono le autonomie territoriali e funzionali che sono state rese operative in base al principio del decentramento amministrativo sancito dalla Costituzione.

Ricerca e innovazione tecnologica

Il tema politico della ricerca e dell'innovazione tecnologica è strettamente connesso al tema dello sviluppo e della crescita economica. Infatti, è stato lo sviluppo tecnologico a determinare la prima rivoluzione industriale, quando nella seconda metà del '700 le invenzioni del telaio meccanico e della macchina a vapore diedero un forte impulso alla crescita del settore tessile e metallurgico.

Riforme Istituzionali

Le riforme istituzionali consistono in provvedimenti legislativi finalizzati al cambiamento dell'organizzazione o del funzionamento delle istituzioni dello Stato e degli enti pubblici. Le riforme istituzionali sono un tema politico di fondamentale importanza negli Stati democratici, poiché istituzioni che non funzionano o funzionano male allontanano i cittadini dalla politica e indeboliscono la democrazia.

Sanità e diritto alla salute

Il diritto alla salute è stato sancito a livello internazionale dall'art. 25 della Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo adottata dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 10 Dicembre 1948 e nella Costituzione della Organizzazione Mondiale della Sanità (WHO - World Health Organization) resa operativa il 7 Aprile 1948.

Unione Europea e politiche di coesione

L'Unione Europea è il risultato di una serie di accordi internazionali tra i principali Stati democratici del continente europeo che hanno avviato un processo di integrazione, prima economica e poi politica, attraverso la nascita di istituzioni autonome e rappresentative dei cittadini europei.