Moderati (riformisti)

Partito Democratico (PD)

Il Partito Democratico (PD) è stato fondato il 14 ottobre 2007 e rappresenta l'eredità della coalizione dell'Ulivo, fondata nel 1995 per volontà dei due principali partiti di centro-sinistra: i Democratici di Sinistra (DS) di ispirazione socialdemocratica e Democrazia è Libertà - La Margherita di ispirazione centrista e cristiano-sociale.
Seggi Camera attuali (dato indicativo):
111
Seggi Senato attuali (dato indicativo):
52

Forza Italia (FI)

Il partito politico Forza Italia è stato ri-fondato nel 2013 da Silvio Berlusconi, riprendendo il nome e il simbolo dello stesso partito attivo tra il 1994 e il 2009. Nella nuova Forza Italia è confluita la maggioranza degli esponenti del Popolo della Libertà, che si è sciolto il 16 Novembre 2013, successivamente alla scissione del Nuovo Centrodestra, guidata da Angelino Alfano, determinata dal disaccordo con la linea politica imposta da Berlusconi di ritirare il sostegno al governo Letta.

Seggi Camera attuali (dato indicativo):
105
Seggi Senato attuali (dato indicativo):
61

Scelta Civica (SC)

Il partito Scelta Civica per l'Italia è stato fondato dal senatore a vita Mario Monti, che ha ricoperto la carica di Presidente del Consiglio dal 16 novembre 2011 al 28 aprile 2013. Il partito si ispira al riformismo "liberal", partendo dall'assunto che il confronto politico non è più tra destra e sinistra ma tra conservazione e modernità, e si caratterizza per voler candidare nelle sue liste solamente esponenti della società civile che non abbiano già preso parte alla vita parlamentare.