Gli ostacoli alla formazione del Governo

Il 4 aprile, ad un mese esatto dalle elezioni, sono iniziate le consultazioni del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, con i rappresentanti delle istituzioni e dei partiti politici eletti in Parlamento, al fine di vagliare la possibilità di eventuali alleanze indispensabili alla formazione del nuovo Governo.

Elezioni politiche 4 marzo 2018: un bonus per Berlusconi o una prova generale?

Le elezioni politiche del 4 marzo 2018 potrebbero premiare la strategia elettorale della coalizione di centrodestra e di Silvio Berlusconi (al momento incandidabile per effetto della legge Severino), poiché quasi tutti i possibili scenari conseguenti al risultato elettorale sembrerebbero tutto sommato favorirla.

Elezioni politiche 2018: la campagna elettorale entra nel vivo

La campagna elettorale per il rinnovo del Parlamento, e auspicabilmente per la formazione di una maggioranza parlamentare e di un nuovo Governo, è ormai entrata nel vivo. I principali schieramenti si contendono i seggi della Camera dei deputati e del Senato messi in palio con il sistema elettorale sancito dalla nuova legge elettorale, il cosiddetto Rosatellum bis.

La XVII legislatura si è conclusa

Il 28 Dicembre 2017 il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha sciolto il Parlamento. Poco prima, nella mattinata c'era stata la conferenza di fine anno del Presidente del Consiglio, che aveva esordito con una frase molto significativa: "L'Italia non si mette in pausa, sarà Mattarella a dettare tempi e modi della fine della legislatura, ma il governo non tira i remi in barca e governerà".

La legge di bilancio 2018 è stata approvata in via definitiva dal Senato

Il Senato ha approvato in via definitiva la Legge di bilancio 2018 con 140 voti favorevoli e 97 contrari. Ieri la Camera dei Deputati in terza lettura aveva dato il via libera alla manovra con 270 voti favorevoli, 172 voti contrari, 5 astenuti. Il Senato ha approvato il decreto fiscale 2018 e il disegno di legge di bilancio dopo che il Governo aveva posto la questione di fiducia. La legge di bilancio contiene le misure necessarie a conseguire gli obiettivi programmatici di finanza pubblica indicati dal Governo nel Documento programmatico di bilancio 2018.