Temi della politica

Unione Europea

L'Unione Europea è il risultato di una serie di accordi internazionali tra i principali Stati democratici del continente europeo che hanno avviato un processo di integrazione, prima economica e poi politica, attraverso la nascita di istituzioni autonome e rappresentative dei cittadini europei.

Servizi sanitari

Il diritto alla salute è stato sancito a livello internazionale dall'art. 25 della Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo adottata dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 10 Dicembre 1948 e nella Costituzione della Organizzazione Mondiale della Sanità (WHO - World Health Organization) resa operativa il 7 Aprile 1948.

Checklist Riforme Istituzionali

Le riforme istituzionali consistono in provvedimenti legislativi finalizzati al miglioramento o alla revisione dell'organizzazione e del funzionamento delle istituzioni dello Stato e degli enti pubblici. Le riforme istituzionali sono un tema politico di fondamentale importanza negli Stati democratici poiché istituzioni che non funzionano, o funzionano male, allontanano i cittadini dalla politica e indeboliscono la democrazia.

Ricerca e innovazione

Il tema politico della ricerca e dell'innovazione tecnologica è strettamente connesso al tema dello sviluppo e della crescita economica. Infatti, è stato lo sviluppo tecnologico a determinare la prima rivoluzione industriale, quando nella seconda metà del '700 le invenzioni del telaio meccanico e della macchina a vapore diedero un forte impulso alla crescita del settore tessile e metallurgico.

Pubblica Amministrazione

La Pubblica Amministrazione (PA) è costituita dai soggetti e dalle strutture organizzative cui è affidata la cura dell'interesse pubblico che non va inteso come un concetto unitario, ma piuttosto come la composizione di tanti interessi pubblici quante sono le autonomie territoriali e funzionali rese operative in base al principio del decentramento amministrativo sancito dalla Costituzione.

Ordine pubblico e sicurezza

Nelle discussioni politiche per ordine pubblico si intende la conservazione della pace sociale e della sicurezza collettiva, una estensione del concetto giuridico di ordine pubblico.

Il mantenimento dell'ordine pubblico e della sicurezza è esercitato essenzialmente dalla funzione di governo e da quella amministrativa, quando con azioni pratiche e sostanziali tutelano quei principi etici e politici ritenuti fondamentali per l'esistenza stessa dell'ordinamento e per la realizzazione dei fini dello Stato.

Lavoro

Il mercato del lavoro è costituito dall'insieme dei soggetti che domandano, che offrono e che intermediano il lavoro, dalle modalità di incontro tra domanda e offerta di lavoro e dalle regole con cui il lavoro viene scambiato (tipologia di contratti, retribuzione, tassazione).

Maggioranza parlamentare

Il tema della formazione della maggioranza parlamentare e del Governo, in una democrazia parlamentare sana, dovrebbe riproporsi ciclicamente ogni cinque anni, ovvero ogni volta che viene rinnovato il Parlamento alla scadenza naturale della legislatura, oppure ogni qualvolta si tengono le elezioni politiche in caso di scioglimento anticipato delle camere.

Istruzione e formazione

Il tema dell'istruzione e della formazione abbraccia tutto il sistema formativo, pubblico e privato, che include: l'istruzione prescolastica, la scuola primaria o elementare, l'istruzione secondaria di primo e secondo grado (scuola media e scuole superiori), l'istruzione universitaria e il variegato mondo della formazione professionale iniziale e continua.

Immigrazione

L'immigrazione è un tema politico molto divisivo che sollecita l'emotività delle masse e genera spesso reazioni irrazionali. Inoltre, l'Italia si trova in una posizione geografica particolarmente svantaggiata che rende difficile la gestione dei flussi migratori, essendo sia una terra di confine del mondo occidentale e dell'Europa, sia una penisola nel Mar Mediterraneo, un mare relativamente piccolo che i migranti attraversano anche con imbarcazioni di fortuna.

Pagine